Nuovi piani israeliani per 500 unità coloniali a Nablus

Nablus-PIC. Il ministro israeliano della Cultura e dello Sport Miri Regev ha annunciato giovedì un nuovo piano per la costruzione di 500 unità coloniali sulle terre palestinesi a sud della città di Nablus.

Il piano è stato annunciato durante un incontro tra il ministro israeliano e i capi delle colonie nella Cisgiordania occupata, avvenuto giovedì, secondo quanto riportato dal canale TV 7 israeliano.

“L’espansione delle colonie in Giudea e Samaria (Cisgiordania) è parte integrante della costruzione di Israele”, ha affermato Regev.

Ha aggiunto che la costruzione di 500 nuove unità abitative nella colonia di Har Brakha sarà approvata immediatamente dopo la fine delle vacanze della Pasqua ebraica.

Il 23 dicembre del 2016, il Consiglio di sicurezza dell’ONU adottò un progetto di risoluzione che condannava la costruzione di colonie “illegali” israeliane nei Territori palestinesi occupati e ne chiedeva l’interruzione.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"