OIC discuterà violazioni israeliane a Gerusalemme

Gerusalemme est-MEMO. L’Organizzazione della cooperazione islamica (OIC) terrà una riunione ministeriale straordinaria mercoledì prossimo, per discutere delle violazioni israeliane nella città occupata di Gerusalemme Est.

I ministri degli Esteri degli stati membri dell’OIC discuteranno le violazioni israeliane a Gerusalemme Est, inclusa la recente apertura di un tunnel sotto il quartiere di Silwan, secondo quanto affermato dall’organo pan-musulmano in una dichiarazione rilasciata domenica.

L’incontro, che si terrà nella città saudita di Jeddah, discuterà anche la confisca di decine di case palestinesi da parte delle autorità israeliane nella città occupata.

Israele occupò Gerusalemme Est, in cui si trova il complesso della moschea di al-Aqsa, durante la guerra arabo-israeliana del 1967.

In una mossa mai riconosciuta dalla comunità internazionale, Israele annesse l’intera città nel 1980, rivendicandola come la capitale “eterna ed indivisa” dello stato ebraico autoproclamato.

Gerusalemme rimane al centro della disputa decennale in Medio Oriente, con i palestinesi che sperano che Gerusalemme Est possa un giorno servire come capitale di uno stato palestinese.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"