Salone del Libro di Parigi: Beirut boicotta contro Israele ospite d'onore.

SALONE PARIGI: BEIRUT BOICOTTA CONTRO ISRAELE OSPITE D’ONORE

  (ANSA) – BEIRUT, 27 FEB – Il Libano boicotterà l’annuale Fiera del 
libro di Parigi, in programma dal 14 al 19 marzo prossimi, in segno 
di protesta contro la partecipazione di Israele in veste di ospite 
d’onore. Lo ha annunciato oggi il ministro della cultura libanese e 
ministro degli esteri ad interim Tarek Mitri. In un comunicato 
diffuso dall’agenzia ufficiale Nna, Mitri ha affermato che "il 
ministero della cultura, che normalmente sovraintende alla 
partecipazione libanese all’annuale Fiera del libro di Parigi, non 
prenderà parte quest’anno all’evento in segno di protesta contro la 
decisione degli organizzatori di ricevere Israele come ospite d’onore 
in occasione del suo 60/o anniversario". A dispetto dell’accordo di 
tregua sottoscritto dai due paesi nel 1949, un anno dopo la creazione 
d’Israele, lo stato ebraico ha invaso il suo vicino settentrionale 
nel 1982 per schiacciare la guerriglia palestinese che trovava asilo 
in Libano e ha poi scatenato nel 1993, nel 1996 e nel 2006 tre grandi 
offensive per cercare di sradicare il movimento sciita libanese 
Hezbollah, appoggiato dall’Iran. (ANSA).

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"