Segretario Generale dell’ONU chiede ad Israele di bloccare piano d’annessione

Onu – IMEMC. Il segretario generale delle Nazioni Unite (ONU), Antonio Guterres, ha lanciato un appello allo stato d’occupazione israeliano per bloccare il suo piano di annessione della Cisgiordania, sottolineando che quest’atto costituirebbe una “violazione molto grave del diritto internazionale”.

Guterres ha espresso la speranza per nuovi negoziati, con l’obiettivo finale della soluzione a due stati proposta da tempo.

Un giorno prima della dichiarazione di Guterres, migliaia di palestinesi si sono radunati nella Valle del Giordano per protestare contro la minaccia israeliana di esproprio di ulteriori terre palestinesi.

Kevin Jon Heller, professore di diritto internazionale, ha dichiarato ad Al Jazeera che qualsiasi espropriazione dei Territori palestinesi da parte di Israele sarebbe una “chiara e fondamentale violazione del diritto internazionale, la quale proibisce l’annessione dei territori presi con la forza”.

Di recente, centinaia di giuristi hanno firmato una lettera aperta che condanna le intenzioni israeliane di annettere il territorio palestinese in Cisgiordania, definendola come una “flagrante violazione delle regole fondamentali del diritto internazionale che costituirebbe anche una grave minaccia alla stabilità internazionale in una regione [già] instabile”.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"