Tribunale israeliano condanna tre pescatori gazawi

Gaza-PIC. Domenica, un tribunale israeliano ha condannato tre pescatori palestinesi a diversi anni di prigione con diverse accuse.

Secondo un canale satellitare israeliano, un tribunale di Beersheba ha condannato due pescatori di Gaza a otto e 13 anni di carcere per accuse di contrabbando di materiali esplosivi a Gaza.

Uno dei pescatori è stato anche accusato di voler far detonare una bomba a mano.

La stessa corte ha anche condannato un altro pescatore a 23 mesi in carcere per aver partecipato ad un raduno di protesta svoltosi di recente nelle acque di Gaza, nell’ambito delle attività della Grande Marcia del Ritorno.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"