11650 palestinesi prigionieri nelle carceri israeliane.

Gaza – Infopal. Un’organizzazione palestinese per i diritti umani che si occupa dei prigionieri palestinesi ha affermato che nello scorso mese di settembre le autorità d’occupazione israeliane hanno arrestato 159 palestinesi, rilasciandone solo 10, il che porta il numero dei detenuti nelle sue carceri a 11.650.

Nel suo rapporto mensile pubblicato martedì scorso, il Raggruppamento (Tajammu‘) per i diritti dei palestinesi dichiara che i prigionieri palestinesi vengono tenuti in condizioni carcerarie crudeli, privati dei loro diritti elementari.

Ai prigionieri palestinesi, torturati fisicamente e psicologicamente, vengono inoltre negate le visite. Il Raggruppamento fa poi notare che la maggior parte di essi è stata prelevata dalle rispettive abitazioni senza alcun capo d’imputazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.