'14 maggio 1948: indipendenza d'Israele o catastrofe palestinese?'.

ASSOCIAZIONE DI AMICIZIA ITALO-PALESTINESE ONLUS

FIRENZE

 

Venerdì 7 marzo 2008, ore 21,00

Sala Est-Ovest, Via de’Ginori n°12, Firenze

incontro su

“14 maggio 1948: indipendenza d’Israele

o catastrofe (nakba) palestinese ?”

interverrà: Michel Warschawski, intellettuale israeliano, cofondatore dell’Alternative Information Centre.

Michel Warschawski, uno dei maggiori esponenti della sinistra radicale israeliana, che ama definirsi militante antisionista, fu tra i primi sostenitori della necessità di “far respirare la frontiera”, di “rimuovere i blocchi dati dalle contrapposizioni semplicistiche”, di “rimettere in discussione tutte le visioni manichee che hanno diviso le persone per molto tempo”.

Tra i primi disertori dell’esercito israeliano, nel 1983 collaborò alla fondazione dell’AIC (Alternative Information Centre – Palestina Israele), allo scopo di dare opportunità di parola ai Palestinesi – non parlare al posto loro – per fare conoscere in Israele le loro idee, le loro proposte e di fornire nel contempo ai Palestinesi la conoscenza dei dibattiti nella società civile israeliana rispetto all’occupazione, per sfuggire in tal modo alla logica devastante del binomio colonizzatore-colonizzato.

Nella sua più che trentennale lotta per una pace giusta con i Palestinesi ed una vera democratizzazione dello Stato d’Israele, Warschawski ha prodotto molte opere, alcune delle quali tradotte in italiano, come: “La sfida binazionale”, Sapere 2000, Roma (2002),  “A precipizio”, Bollati Boringhieri, Torino (2004), “La guerra dei 33 giorni”, Edizioni Alegre, Roma (2007), insieme a Gilbert Achcar. La sua autobiografia, “Sulla frontiera”, Città Aperta Edizioni, Enna-Catania (2003) è un vero bestseller in Europa e negli Stati Uniti.

Di lui il The London Review of Books ha scritto: “Warschawski non è l’unico a correre sulla frontiera, nella sinistra israeliana, ma i suoi compagni di viaggio sono pochi.”

___________________

Aderiscono all’iniziativa:   

Rete Semprecontrolaguerra (Firenze),  Comitato Fermiamo La Guerra (Firenze)                     

Massimo De Santi, Presid. Comit. Int. Educazione per la Pace.  Sinistra Critica (Firenze), Partito Comunista dei Lavoratori (Firenze).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.