20 palestinesi feriti durante scontri inter-familiari a Khan Younes.

Gaza – Infopal

Fonti ospedaliere palestinesi hanno riferito che ieri sera 20 palestinesi sono rimasti feriti in scontri inter-familiari scoppiati ad Absan al-Kabira, a est di Khan Yunes, a sud della Striscia di Gaza.
Fonti mediche hanno riferito che nove persone sono rimaste ferite da colpi di arma da fuoco, di cui uno è in gravi condizioni. Altri hanno riportato traumi da percosse e da bastoni.

Testimoni oculari hanno confermato lo scontro tra membri della famiglia Qde’h, presenti nella moschea an-Nur, e hanno aggiunto che un grande spiegamento di forze di polizia sono accorse sul luogo dell’incidente, arrestando decine di giovani.
Il portavoce del ministero degli interni, Ihab al-Ghasin, ha confermato che la polizia è intervenuta per mettere fine al pestaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.