Si aggrava il bilancio dell’attacco israeliano su Gaza: muore un altro palestinese

Si aggrava il bilancio dell’attacco israeliano su Gaza: muore un altro palestinese

Gaza – InfoPal. Due palestinesi sono rimasti feriti nell’attacco israeliano di qualche ora fa contro la Striscia di Gaza.

Non ce l’ha fatta invece, Mohammed Shaker ‘Odeh, di 23 anni, mentre è notizia dell’ultima ora la morte di un altro ragazzo; Ahmed Khaled Abu Murad az-Za’nin, di 17 anni.

Inizialmente si era parlato di almeno tre cittadini palestinesi  feriti nell’attacco dell’artiglieria israeliana nella zona “Abu Safiyah”, ad est di Beit Hanoun (Gaza Nord). Uno era grave, ed era az-Za’nin.

Questa volta non c’è stata l’invasione in territorio palestinese, ma i carri armati israeliani hanno aperto il fuoco e hanno lanciato cannonate appostati lungo il confine.

A quest’operazione ne è stata combinata un’altra da cielo: un elicottero israeliano ha lanciato due missili contro la stessa zona.

Il nostro corrispondente da Gaza ha parlato di almeno cinque colpi di cannonate dai carri armani, e di diversi missili lanciati dall’alto.

Altre fonti:

Shehab

(Foto: Shehab).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.