Assedio alla Striscia di Gaza, sono 125 i malati deceduti per mancanza di cure.

Gaza – Infopal

Un cittadino, Mohammad Hamdouna, 65 anni, è morto oggi per mancanza di cure.

Hamdouna ha risieduto in Egitto con la famiglia prima di entrare nella Striscia di Gaza, nei giorni dell’apertura del valico di Rafah, a gennaio di quest’anno. Da allora, è rimasto bloccato al confine, in condizioni disumane.

Il numero dei malati deceduti è così salito a 125.

Nella sua situazione ci sono altre centinaia di malati, bloccati, in attesa di uscire da Gaza per le cure mediche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.