Attentato kamikaze: una donna (forse) si fa esplodere in una stazione degli autobus: 6 morti e 40 feriti.

Sei israeliani sono stati uccisi e almeno 40 feriti in un attentato contro la vecchia stazione degli autobus di Tel Aviv.
La polizia israeliana ha dichiarato che l’attentato ha le stesse caratteristiche delle prime operazioni palestinesi e ha sottolineato che è stata una donna a farsi saltare in aria.

Ieri, la polizia israeliana ha affermato di aver ricevuto 80 segnalazioni di attacchi,  tra cui 11 di alta pericolosità.

Fonti mediche israeliane hanno reso noto che oltre 40 feriti sono stati trasportati in ospedali israeliani, molti dei quali in gravi condizioni.
Mousa Abu Marzouq, un leader dell’Ufficio politico di Hamas, ha affermato che tali azioni sono "la risposta naturale alle aggressioni israeliane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.