Autorità locali arabe: ‘portare davanti alla giustizia i promotori del razzismo contro palestinesi

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Il Comitato nazionale dell'autorità araba nei Territori palestinesi occupati nel '48 (Israele, ndr) ha denunciato e ha chiesto che rispondano in tribunale tutte le personalità religiose israeliane – spalleggiate dalle autorità governative – le quali, nei giorni scorsi, come è accaduto di frequente negli ultimi mesi, hanno istigato all'odio razziale contro i palestinesi.

L'ultimo episodio aveva visto l'invito ai cittadini israeliani da parte di 50 rabbini a non cedere proprietà immobiliari in locazione ai palestinesi.

“E' vietato dalla Torah” avevano giurato i rabbini autori di un editto religioso stilato ad hoc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.