Aveva umiliato dei prigionieri palestinesi. Assolta la soldatessa delle ‘foto su Facebook’

Al-Khalil (Hebron) – Pal-Info. Nessun processo penale per Eden Aberjil, la soldatessa israeliana che si era fatta fotografare in compagnia di alcuni prigionieri palestinesi di Gaza, e che aveva poi divulgato quelle foto su Facebook.

Giovedì scorso, un tribunale israeliano, con il vice procuratore Shai Nitzan ha deciso che non sussiste nessun criterio per seguire un procedimento penale in quanto “le foto sono state scattate nel corso di tre anni e perché la soldatessa era in buona fede”. Eden Aberjil quindi, è stata assolta dalla giustizia israeliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.