Banda di coloni incendia auto palestinesi. Soldati israeliani sradicano ulivi.

 

Cisgiordania. Questa notte, nei pressi di Immatin, a ovest di Nablus, coloni israeliani hanno appiccato il fuoco a tre auto e a un trattore.

Testimoni oculari hanno visto alcuni coloni dell'insediamento illegale di Shafit Gilad (facente parte della colonia di Qedumim) dare fuoco ai veicoli delle famiglie Sawwam e Ghanem.

La gang è poi scappata per le colline.

Nella notte tra martedì e mercoledì, invece, truppe israeliane hanno distrutto terreni agricoli appartenenti alla cittadina di Safa, nel nord di Hebron. I contadini palestinesi vi avevano piantato degli ulivi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.