Bombe al suono contro fedeli in preghiera nella moschea di Ibrahim.

 Questa mattina, le forze israeliane hanno lanciato bombe al suono contro fedeli musulmani riuniti in preghiera nella moschea di Ibrahim, a Hebron, in Cisgiordania.

I militari hanno lanciato le bombe al suono per cercare di disperdere la folla radunata in moschea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.