Clinton presenta a Obama Rapporto su ‘Processo di pace’.

Washington. Il Segretario di Stato americano Hillary Clinton ha presentato al presidente Barack Obama il rapporto sulle sue attività svolte in Medio Oriente mirate a far ripartire il “Processo di pace”.

La Clinton ha affermato che il rapporto potrebbe essere modificato. In esso vengono esortati gli israeliani a fermare le attività relative a nuovi insediamenti e i palestinesi a fare di più per contrastare il “terrorismo”.

Un responsabile statunitense afferma però che sebbene sia stato conseguito uno sblocco dello stallo nel “Processo di pace”, i colloqui di pace tra israeliani e palestinesi sono ancora di là da venire.

Un altro responsabile afferma però che Israele non ha giurato affatto di fermare gli insediamenti, bensì solo di porvi alcuni limiti.

Il Rapporto Clinton è il frutto della richiesta rivolta da Obama a lei e all’inviato in Medio Oriente Mitchell riguardante la compilazione di un documento che sintetizzi gli ultimi sviluppi seguiti agli incontri a tre che hanno avuto luogo a New York tra il primo ministro israeliano Netanyahu, il presidente palestinese Abbas e il presidente Obama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.