Comandante dell'Esercito israeliano sfugge a bombardamento di razzi palestinesi.

Gaza – Infopal

Ieri, fonti di informazione israeliane hanno riferito che il comandante dell’Esercito nella zona sud è sfuggito al lancio di una granata della resistenza palestinese, che è caduta vicino alla colonia “Neir Am”, a est della città di Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza.

Il sito web del quotidiano israeliano Yediot Ahronot ha riportato la notizia, spiegando che una granata è caduta a 20 metri dal convoglio militare, e che non ha causato feriti. Gli ufficiali sono stati costretti a fuggire e a nascondersi dietro le fortificazioni di cemento armato fino al termine del lancio di missili palestinesi, dopo di che hanno lasciato l’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.