Continua lo scambio di cadaveri e prigionieri tra Israele e Hezbollah.

Libano. Anche oggi Hezbollah ha consegnato alle fazioni palestinesi i cadaveri di combattenti palestinesi ricevuti da Israele come parte dello scambio di prigionieri.

La tv di Hezbollah, Al-Manar, ha parlato di 157 cadaveri in fase di consegna.

Finora, Hezbollah ha ricevuto indietro le salme di 24 combattenti libanesi, 91 palestinesi, 37 siriani e 8 tunisini e altri di altri paesi arabi.

Per molti cadaveri è difficile l’identificazione a causa dello stato di decomposizione e del fatto che erano stati seppelliti in fosse comuni, senza nomi.

(Fonte: Maan News)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.