Deputati israeliani chiedono l’espulsione dei colleghi arabi presenti al Cairo

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Alcuni deputati israeliani hanno chiesto l'espulsione dal parlamento dei colleghi arabi che, su invito dell'Egitto, hanno preso parte ieri alla cerimonia per la firma dell'accordo di riconciliazione nazionale tra Hamas e Fatah.

La presenza al Cairo di Ahmed at-Tibi, Taleb as-Sana e Mohammed Barakah è stata definita in ambienti governativi israeliani “uno schiaffo morale a Israele, un tradimento e una dimostrazione della mancata fedeltà allo Stato ebraico”.

Questo è quanto hanno riferito alla Tv israeliana i deputati David Rotem (Yisrael Beitenu) e il collega di Unità nazionale Ya'acov Katz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.