Esplode una struttura turistica nella spiaggia di Gaza. ‘E’ un messaggio di Al-Qa’ida’.

Attentatori non identificati hanno fatto esplodere un ordigno nella struttura turistica di Al-Waha, nella costa della città di Gaza, al nord della Striscia.

L’esplosione ha creato gravi danni all’edificio.

Il direttore, Bashir Thari, ha dichiarato che all’alba di oggi, 40 uomini armati hanno piazzato congegni esplosivi in varie parti della struttura dopo averla circondata.
Alle 5, la sala riunioni e quella per i matrimoni sono esplose; poco dopo, altre esplosione hanno distrutto altri locali.

Il direttore ha affermato che il proprietario della struttura turistica ha buoni rapporti sia con la popolazione locale sia con le fazioni palestinesi, e che un tale atto scioccante non può che voler lasciare il messaggio che "Al-Qa’ida è arrivata in Palestina".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.