I 7 ragazzi di Gaza bloccati a Roma sono riusciti a rientrare a casa.

Riceviamo da AltriMondiali e pubblichiamo.

Una casa che si trova sotto i bombardamenti e che non offre sicurezze, è vero, ma la loro scelta è stata quella di tornare il prima possibile e noi l’abbiamo rispettata.

Per più di 20 giorni sono rimasti bloccati a Roma dopo aver partecipato alle iniziative legate alla campagna AltriMondiali. 

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno aiutato durante la permanenza dei 7 atleti in Italia, tutte le persone che hanno contribuito a diffondere il nostro appello e coloro che, a questo appello, hanno aderito in modo concreto e tempestivo. In modo particolare ringraziamo il Corto Circuito di Roma, che ha coordinato con entusiasmo la presenza dei ragazzi nella capitale. 

“Una volta passato il confine siamo rimasti sorpresi dal livello di distruzione che le ultime operazioni israeliane hanno provocato. Sembra di essere in Afghanistan. Arrivati a casa abbiamo dovuto fare i conti col fatto che l’elettricità è disponibile solo 5 ore al giorno”, ci ha scritto Mohammed Yaghi, coordinatore del progetto “Sport sotto L’assedio”. 

Oggi anche l’altra parte della Free Palestine, quella composta da arabo-israeliani di Nazareth, ha subito un attacco: un razzo ha ucciso due bambini che giocavano per strada.

Questa guerra uccide i civili: a Gaza, in Libano, in Israele 

L’emergenza in Italia è finita, ma il nostro progetto prosegue: la creazione di una Rete Solidale che coinvolga la Palestina, il Kenya, l’Italia,…

Perché lo sport è uno strumento di pace, un’opportunità di incontro e, prima ancora, è “vita normale”, la possibilità di uscire di casa e giocare.

Potete contribuire a questo progetto sempre tramite il bonifico bancario intestato a:

associazione l’Altropallone, via Angera 3 20125 Milano – Banca Popolare Milano ag.350 MI, coord.banc.: abi 5584 cab 1661 c/c 02204. 

Libertà di giocare: che vinca la pace. Liberate la vita. Questo è ancora il nostro impegno.  

La guerra continua; AltriMondiali continua.

AltriMondiali

c/o PAIS Palazzo delle Alternative e delle Iniziative Sociali
via Angera 3 20125 Milano
ingresso da via Belgirate 15
tel.+39-0267574325 – 333 23 76 76 7

fax+39- 0267574322
e-mail
info@altrimondiali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.