I testimoni oculari accusano i militari israeliani: "Ra'ed Abaiyat è stato giustiziato a sangue freddo".

Un membro di Al-Fatah, Issa Qaraqi’a, basandosi sulla dichiarazione di alcuni testimoni oculari, ha accusato gli israeliani di aver ucciso Ra’ed Abaiyat dopo l’arresto. Quindi si tratterebbe di una esecuzione.
I soldati avrebbero arrestato Abaiyat e un altro attivista, e li avrebbero bastonati con violenza e poi colpiti con un’arma da fuoco per ucciderli.
Qaraqi’a ha chiesto di creare un comitato internazionale per far luce sull’omicidio e sulle responsabilità dei militari israeliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.