Il London Palestine Film Festival.

Da BabelMed

Il “London Palestine Film Festival” si svolgerà da venerdì 30 aprile a venerdì 14 maggio, a Londra.
L'edizione del 2010 offre una selezione di documentari, fiction, arte e lavori di animazione su e di palestinesi e dalla Palestina.

Aprirà i lavori l’ultima produzione di Elia Suleiman, “The Time That Remains”, ma il momento topico del festival include la prima animazione palestinese, le prime inglesi dell’innovativo documentario di Eyal Sivan su Jaffa, “La Orange Clockwork”, e lo stupefacente “Il porto della memoria” du Kamal Aljafari.

Ci saranno speciali sessioni tematiche per evidenziare la nuova arte del video, il profilo iconoclastico delle donne palestinesi ora e nella storia, per esaminare le conseguenze dell’ultimo anno di guerra nella Striscia di Gaza, e, infine, per riunire i lavori (raramente presentati insieme) provenienti dalla Palestina, dal Giappone, dal Libano e dal Vietnam.

Ci sarà anche una mostra fotografica degli artisti palestinesi Noel Jabbour e Taysir Batniji intitolato “Le rappresentazioni intime nel Foyer Barbican” dal 26 aprile al 14 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.