Il ministero degli interni indaga sull’uccisione di un ufficiale della sicurezza nazionale.

Il ministero degli interni del governo Haniyah, nella Striscia di Gaza, ha comunicato di aver aperto un fascicolo di indagini sull’uccisione di un ufficiale della sicurezza nazionale, Talal Abu Safiyah, 38 anni, a opera di uomini armati non ancora identificati.

Ieri, verso le 5,50 del mattino, 4 uomini armati e a volto coperto hanno sparato contro al-Abed Abu Safiyah, 38 anni, mentre usciva di casa, nei pressi della scuola di Othman Ibn Affan, nella zona di at-Tawam, a Jabaliya.

Fonti mediche hanno reso noto che Safiyah è morto quasi all’istante.

Il Centro al-Mizan per i Diritti umani ha condannato l’assassinio e ha chiesto di avviare immediatamente le indagini per scoprire i colpevoli.

Il movente del delitto non è ancora noto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.