Il ministero della sanità di Gaza chiede l’immediata riapertura dei valichi della Striscia.

 

Gaza – Infopal. Il ministero della sanità nel governo di Ismail Haniyah oggi ha chiesto di premere su Israele "affinché vengano applicati i punti previsti della tregua riguardanti l’apertura dei passaggi di Gaza".

Il ministero, in un comunicato stampa, ha sottolineato la necessità di aprire il valico di Rafah "nell’immediato" per far uscire le centinaia di malati che hanno bisogno di cure all’estero, per far "entrare tutte le medicine e le attrezzature sanitarie indispensabili" e i materiali per l’edilizia ospedaliera.

Il ministero ha inoltre lanciato l’allarme sull’imminente esaurimento delle scorte di medicinali.

La drammatica situazione sanitaria nella Striscia, provocata da un anno di assedio israeliano e internazionale, ha già causato il decesso di 213 malati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.