La barca greco-svedese ‘Juliano’ della Freedom Flotilla 2 bloccata in mare dalla guardia costiera greca

Atene – InfoPal. Il tentativo della nave greco-svedese 'Juliano' di salpare per Gaza dal porto di Perama è fallito nuovamente: la guardia costiera greca ha infatti impedito la partenza. 

Dimitris Plionis ha riferito all'agenzia AFP che “non è possibile salpare per Gaza perché permane il divieto delle autorità greche”.

 

Questa mattina, i responsabili della barca greco-svedese, che la settimana scorsa aveva subito il sabotaggio dell'albero che collega l'elica al motore, avevano annunciato la partenza dal porto di Perama, nel Pireo, dove è ormeggiata.

La nave aveva ricevuto l'autorizzazione a viaggiare all'interno delle acque greche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.