La popolazione assediata di Gaza lancia campagna di sostegno alle vittime di Haiti.

Gaza – Infopal. Ieri, il Comitato Popolare contro l'assedio a Gaza ha lanciato una campagna per raccogliere aiuti da destinare ai terremotati di Haiti.

Si tratta ovviamente di un messaggio simbolico che gli organizzatori vogliono far arrivare al mondo intero: nonostante l'ingiusto assedio, anche la Striscia di Gaza è solidale con i terremotati.

Il presidente del Comitato Popolare contro l'assedio, Jamal al-Khudari, ha consegnato gli aiuti raccolti al rappresentante della Croce rossa internazionale nella Striscia di Gaza, nel corso di una conferenza stampa tenuta ieri mattina, nella città di Gaza.

Al-Khudary ha dichiarato: “Gaza, nonostante l'assedio e le proprie scarse possibilità, da qui, dalla sede della Croce rossa, lancia una campagna per aiutare le vittime di Haiti, con la partecipazione delle famiglie dei detenuti, che soffrono per un doppio assedio”.

E ha aggiunto: “Il mondo deve respingere il principio dell'assedio, del terrorismo israeliano e della violenza, e tentare di liberare i detenuti palestinesi e sostenere una Palestina libera”. Egli ha ricordato che il terremoto a Haiti, in pochi minuti, ha causato decine di migliaia di vittime e sfollati, e che il mondo si è subito mosso per aiutarli, mentre la Striscia di Gaza da decine di anni soffre per il 'terremoto israeliano', per l'assedio e per le aggressioni, ma nessuno reagisce.

Nonostante le difficoltà, c'è stata una notevole partecipazione alla campagna di solidarietà con i terremotati di Haiti, in particolare da parte delle famiglie dei prigionieri che stavano partecipando al loro sit-in settimanale davanti alla sede della Croce Rossa, a Gaza City.

I familiari dei prigionieri sono tra i più poveri della popolazione palestinese, a causa della mancanza del capofamiglia, detenuto nelle prigioni israeliane, fonte di sostentamento per tutti.

Sempre ieri, durante la riunione settimanale, l'Anp di Ramallah ha lanciato un'analoga iniziativa di solidarietà con le vittime di Haiti, esprimendo vicinanza e condoglianze.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.