Le Brigate del FPLP: il governo Fayyad manca di soddisfare le aspirazioni minime del popolo palestinese,

Le Brigate Martiri di Abu Ali Mustafa, ala armata del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina, questa mattina si sono dichiarate "sorprese" nel constatare che il governo Fayyad ignori il "diritti del popolo palestinese a resistere all’occupazione", sottolineando che tale diritto è garantito dalle convenzioni internazionali. 

E hanno aggiunto: "Noi, nelle Brigate Martiri Abu Ali Mustafa, siamo stupiti dall’atteggiamento di questo governo per ciò che concerne la resistenza. Il governo Fayyad, o qualsiasi altro governo, non può rimuovere il diritto del popolo palestinese a resistere all’occupazione. Tale diritto è garantito dalle convenzioni internazionali. Noi rispondiamo a questo governo che intensificheremo le operazioni di resistenza contro l’occupazione israeliana".

Le Brigate hanno affermato che il governo Fayyad "manca di soddisfare le aspirazioni minime del popolo palestinese, in linea con l’agenda dell’asse Stati Uniti-Israele. Esso ignora tutti i sacrifici compiuti dai palestinesi. Le Brigate intensificheranno le operazioni di resistenza contro l’occupazione israeliana fino alla creazione di uno Stato indipendente con Gerusalemme capitale".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.