Le forze di occupazione hanno ucciso un ragazzo palestinese.

Dal nostro corrispondente.

Oggi pomeriggio è stato ucciso un minore palestinese dal fuoco delle forze di occupazione israeliane a nord della Striscia di Gaza.

Fonti sanitarie palestinesi hanno confermato che un ragazzo di 16 anni, Tha’ir Al-Masri, di Ash-Shima’a, a nord della Striscia di Gaza, è stato ucciso a seguito delle ferite riportate alla testa inflittegli dalle forze israeliane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.