Le forze israeliane hanno installato numerose barriere che impediscono gli spostamenti della popolazione palestinese.

Le forze di sicurezza palestinesi hanno riferito che i militari israeliani hanno istituito barriere temporanee all’entrata principale della città di Arrabah, a ovest di Jenin.

I militari impediscono a pendolari e residenti di usare le strade principali costringendoli a camminare per sentieri polverosi e lunghi.

I soldati hanno anche eretto barriere temporanee all’entrata del villaggio di Khirbat Maraqa, Silit Ad-Dahir, Anza, Jaba’a, Tammoun e Tubas.

La barriera di Tayaseir, a ovest di Tubas, impedisce gli spostamenti dei palestinesi verso la Valle del Giordano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.