Le ronde della sicurezza di 'Abbas sequestrano otto palestinesi

Cisgiordania – Amame. Proseguono gli arresti e i sequestri di palestinesi in Cisgiordania da parte degli apparati di sicurezza di 'Abbas.

A Qalqiliya sono stati prelevati dalle proprie abitazioni e portati via: Fadi Shrim, Iyad al-Baghdadi, Nawfal Sheikh Mujahid Nawwafil, Imam della moschea al-Hajje Farayal. Tutti erano già stati sequestrati dalle stesse forze dell'Autorità Nazionale Palestinese (Anp).

Ad al-Khalil (Hebron) due palestinesi sono stati arrestati all'uscita da un pranzo presso l'abitazione del deputato Mohammed al-Tal, nel villaggio di az-Zahariyye, alla presenza di varie personalità palestinesi. I sequestrati sono lo Shaykh 'Adel Shaniour e lo Shaykh Mohammed at-Takhman.

A Nablus, due palestinesi, anch'essi già rapiti in passato e sottoposti a tortura dalle forze di 'Abbas, sono stati arrestati nuovamente ieri. Si tratta dell'ing. Fathy 'Otaiyba e di Anas Khader Sundak. Nell'ambito di questi arresti, la città è stata letteralmente presa d'assalto e circondata dalle forze di sicurezza di 'Abbas.

A Salfit, nel villaggio di Jama'iyyn è stato arrestato Mohammed Ahmed Abu 'Omar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.