L’esercito israeliano assalta Beita e trasforma alcune case in postazioni militari.

 

Nablus – Infopal. Ieri sera, l’esercito israeliano ha assaltato la cittadina di Beita, a sud di Nablus: circa 40 veicoli militari con a bordo decine di soldati hanno invaso l’area, facendo irruzione in numerose abitazioni. Alcuni edifici civili sono stati trasformati in postazioni militari e gli inquilini costretti a uscire in strada, nella notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.