L'esercito israeliano sequestra 8 civili durante assalti in Cisgiordania.

Cisgiordania – Infopal

Fonti palestinesi hanno riferito che l’esercito israeliano ha rapito 8 civili palestinesi durante operazioni di invasione effettuate questa mattina in diverse aree della Cisgiordania.

I cittadini Montaser Manssour, Taysser Abdullah e Mohamed Abu Hajalah sono stati sequestrati dal villaggio di Deir Isteya, nei pressi di Salfit, nel nord della Cisgiordania, dopo che le truppe israeliane hanno assaltato diverse abitazioni.

Nella cittadina di Kafin, i soldati israeliani hanno invaso alcune abitazioni e sequestrato Wassim Ta’mah e Nasser Sabbah, adolescenti.

Nelle cittadine di Sourife e nel campo profughi di Al-Arop, nei pressi di Hebron, i militari israeliani hanno rapito 3 uomini: Marawn Abu Farah, 24 anni, e Wissam Abu Raiyah, 16. Il terzo non è ancora stato identificato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.