Livni chiede a Zapatero di denunciare il Rapporto Goldstone.

 

Tel Aviv. La leader del Partito Kadima, ed ex ministro degli Esteri, Tzipi Livni, ha chiesto alla Spagna di denunciare il Rapporto Goldstone.

Le indicazioni della Livni sono giunte in occasione del suo incontro col Primo Ministro spagnolo Zapatero, al quale ha chiesto d’impegnarsi a migliorare le relazioni di Israele con l’Unione Europea, senza però che ciò abbia relazione con dei progressi nel “processo di pace” mediorientale.

 

La Livni ha ben accolto la decisione di Madrid di modificare la sua Costituzione in modo che le Organizzazioni internazionali non possano fare causa ai leader e agli ufficiali israeliani per i crimini di guerra contro il popolo palestinese.

 

A Ramallah, Zapatero, incontrando il presidente palestinese Mahmoud Abbas, ha chiesto a Israele di ‘congelare’ le sue opere di colonizzazione.

 

Nel corso dell’incontro, Abbas ha detto al suo ospite che l’Anp non può riprendere i “colloqui di pace” fintantoché Israele proseguirà a espandere i suoi insediamenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.