L’UNRWA ha sospeso la distribuzione di alimenti alla Striscia assediata.

 

Gaza – Infopal. L’UNRWA (UN relief and works agency for Palestinian refugees) ha fatto sapere questa mattina di avere interrotto la distribuzione di alimenti poiché le scorte sono terminate.

Tutti i valichi di collegamento con la Striscia di Gaza, infatti, sono chiusi e non entra né cibo, né carburante. 

In un comunicato stampa, l’Agenzia dell’ONU ha affermato che da oggi verrà sospesa la distribuzione di farina.

L’UNRWA ha aggiunto che 750 mila gazesi (metà dell’intera popolazione) dipende dagli aiuti umanitari, in quanto rifugiata da altre aree della Palestina occupata, e ha sottolineato che Israele aveva assicurato che avrebbe permesso l’ingresso nella Striscia di rifornimenti di grano, ma i camion sono stati bloccati e rimandati indietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.