Manifestanza contro la guerra e le basi americane a Vicenza.

MANIFESTAZIONE SABATO 17 FEBBRAIO A VICENZA CONTRO LA GUERRA E LE BASI DI GUERRA

PER LA PACE E LA GIUSTIZIA

 

 

 

Vicenza chiama tutti a mobilitarsi contro la militarizzazione di una città, contro la costruzione di una base che sorgerà a meno di due chilometri dalla basilica palladiana, consumerà tanta acqua quanta quella di cui hanno bisogno 30 mila cittadini, costerà ai contribuenti milioni di euro (il 41% delle spese di mantenimento delle basi militari Usa nel nostro territorio è coperto dallo Stato Italiano), e sarà l’avamposto per le future guerre.


Vicenza vuole costruire una grande manifestazione nazionale per il 17 febbraio; vogliamo colorare le nostre strade con le bandiere arcobaleno e quelle contro il Dal Molin, ma anche con quelle per la difesa dei beni comuni e della terra, del lavoro e della dignità e qualità della vita.

 

noi siamo contro il dal molin per ragioni urbanistiche, ambientali e sociali, ma anche perché ripudiamo la guerra.

 

ADERIAMO ALL’APPELLO DEL PRESIDIO PERMANENTE DI VICENZA E 

 

PARTECIPIAMO ALLA MANIFESTAZIONE ANCHE  PER DIRE NO ALL’ASSEMBLAGGIO DEI CACCIABOMBARDIERI F-35 A CAMERI(NO)

 

Siamo fortemente contrari al progetto USA di 2.700 F-35, cacciabombardieri d’attacco; Siamo contrari alla logica della guerra preventiva portata avanti dal governo degli Stati Uniti. Siamo contrari all’accordo fatto dal Governo italiano.

 

I caccia multiruolo Joint Strike Fighters, progettati da Lockheed Martin Corporation, sono bombardieri da guerra. Costeranno ai cittadini italiani 11 miliardi di dollari per l’ordinazione prevista di 100 velivoli.

E’ del tutto illusoria, a nostro avviso, l’idea di rivitalizzare l’economia novarese con investimenti nel campo dell’industria bellica.

 

Per il modesto ritorno occupazionale in rapporto all’enormità del capitale investito.

Perché il progetto degli F-35 si inserisce in una logica di dispersione di risorse economiche che invece vanno utilizzate nella ricerca di fonti energetiche rinnovabili in grado di allontanare al più presto lo spettro di catastrofi ambientali già in atto.

 

SI DEVE INVESTIRE NON NELLA GUERRA, NON PER LA MORTE, MA PER LA GIUSTIZIA SOCIALE, IL DIRITTO INTERNAZIONALE, COOPERAZIONE SOLIDARIETA’ E AMBIENTE 

 

TAVOLO DI LAVORO CONTRO GLI F-35

 

per la manifestazione di Vicenza da Novara partiranno dei pulman alle ore 8 e alle ore 9

per informazioni e prenotazioni: Tel 0321 665200: Tel 0321 612572; Tel 0321 390499

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.