Manifestazione nonviolenta di Bil’in: l’esercito uccide un dimostrante.

 

Ramallah – Infopal. L'esercito israeliano ha attaccato con violenza una pacifica manifestazione svoltasi questa mattina a Bil'in.

Un palestinese è stato ucciso: si tratta di Basem Ibrahim Abu Rahmeh, di 29 anni. Venerdì scorso, durante un analogo corteo, era stato ferito da un lacrimogeno.

Testimoni locali hanno riferito che il proiettile che ha ucciso Basem era dello stesso tipo (40 mm, a lungo raggio), utilizzato per colpire un pacifista americano, Tristan Anderson, durante la manifestazione di Nil'in del 3 marzo scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.