‘Miglia di sorrisi 3’ si prepara per raggiungere Gaza

Gaza – Pal-Info. Varie organizzazioni per i diritti umani, in coordinamento con istituzioni umanitarie e sanitarie nei Territori palestinesi occupati, “sono al lavoro per riportare la vita all'infanzia di Gaza, grazie al convoglio Miglia di sorrisi 3“.

Miglia di sorrisi 3 arriva dopo il successo della seconda edizione, quando si era riusciti a portare all'infanzia di Gaza un po' di sollievo nonostante le quotidiane sofferenze della realtà locale. Allora vi era stata una partecipazione di massa e oggi siamo entusiasti di poterlo riproporre, e restituire un po' del calore e della tenerezza di cui i bambini di Gaza sono stati privati”. Così si sono espressi gli organizzatori di Miglia di sorrisi 3.

Il convoglio è stato allestito sotto gli auspici dell'ex premier libanese Salim Al-Hoss, il quale guida anche la campagna internazionale per rompere l'assedio su Gaza. L'organizzazione fa parte di “Partner per la pace e lo sviluppo per i palestinesi in Europa”, in cooperazione con altri gruppi per i diritti umani, tra cui Unrwa e Croce rossa.

La partenza per Gaza è prevista tra il 20 e il 26 aprile prossimi e il convoglio porterà nel territorio palestinese assediato da Israele anche scorte di medicinali necessarie per curare le patologie pediatriche.

Gli organizzatori sono in stretto contatto con il ministero degli Esteri egiziano perché non si incontrino ostacoli durante il tragitto.

'Miglia di sorrisi 2' era composto da 45 attivisti europei, i quali, ad agosto scorso, entrarono nella Striscia di Gaza per testimoniarne la dura realtà. Il primo convoglio risale al 2009.

(Foto: Pal-Info).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.