Nuovi attacchi aerei israeliani contro la Striscia di Gaza.

Dal nostro corrispondente.

A nord della Striscia di Gaza, per la terza notte consecutiva aerei Apache israeliani hanno bombardato case palestinesi.

Un missile ha colpito l’abitazione di Ibrahim Dahiman, attivista delle Brigate An-Naser Salahaddin, quattro ore dopo aver avvisato la famiglia dell’imminente attacco.

Da parte sua, ministro della Difesa israeliano, Amir Peretz, ha chiesto agli alti ufficiali dell’esercito di presentargli una bozza di piano sulle operazione nella Striscia di Gaza.

"Israele colpirà il terrorismo con tutte le sue forze e in un modo complesso e doloroso – ha affermato Peretz – se all’interno dell’Autorità palestinese non verranno rinforzati gli elementi moderati". E ha aggiunto: "Israele continua a portare avanti una politica di prssioni contro i sud della regione".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.