Olmert libererà 250 detenuti palestinesi come ‘gesto di buona volontà’ verso Abbas.

 

Gerusalemme – Infopal. A seguito dell’incontro tra il presidente palestinese Mahmud Abbas il primo ministro israeliano dimissionario Ehud Olmert svoltosi a Gerusalemme, nei giorni scorsi, Israele ha fatto sapere di avere intenzione di liberare 250 detenuti palestinesi dalle sue prigioni, come "gesto di buona volontà in occasione della festa al-Adha (o festa del montone)".

Fonti politiche hanno riferito alla radio israeliana che "i detenuti che verranno rilasciati appartengono a fazioni moderatw e non a organizzazioni religiose estremiste" come Hamas e Jihad islamico. Israele chiederà loro di impegnarsi a "non praticare attività terroristiche".

Va ricordato tuttavia che quasi tutti i detenuti in procinto di essere liberati in tali occasioni molto pubblicizzate da Israele hanno, in realtà, già estinto il periodo di carcerazione o sono prossimi a terminarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.