Quattro civili feriti a Bil’in

Imemc. Quattro civili – venerdì scorso – sono stati feriti durante le proteste settimanali contro il Muro nel villaggio di Bil'in: tra di loro vi è anche il parlamentare palestinese Mustafa Barghuthi.

Gli abitanti del villaggio e i loro sostenitori israeliani e internazionali hanno marciato verso il sito di costruzione della barriera dell'apartheid, portando bandiere turche e palestinesi e piccoli modellini di barche che rappresentavano la Freedom Flotilla, con 40 bandiere in cima.

Le truppe israeliane, all'arrivo del corteo, hanno attaccato i dimostranti e distrutto i modellini facendo uso di gas lacrimogeni e proiettili di gomma, oltre alle bombe sonore che hanno ferito i quattro attivisti.

Al-Barghuthi ha riferito ai reporter che oltretutto i soldati hanno impedito il passaggio dell'ambulanza, assaltando e arrestando uno dei feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.