Quattro raid aerei israeliani su Gaza. Un ferito

Gaza – Speciale InfoPal. Questa notte, una nuova ondata di incursioni aeree ha colpito la Striscia di Gaza assediata.

Quattro raid aerei hanno mirato a un tunnel al confine con l'Egitto distruggendolo completamente.

Il nostro corrispondente ha riferito che nell'offensiva di ieri la parte egiziana non ha ricevuto alcun preavviso da Israele come accade di consueto.

Un secondo attacco degli F-16 israeliani ha devastato alcuni campi agricoli nei pressi della scuola Tunis, ad est del quartiere az-Zaytoun (Gaza City).

Identica sorte per i terreni adiacenti alla moschea Musa'ab Bin 'Amer (nello stesso quartiere), presi di mira nel terzo raid aereo.

La quarta aggressione ha provocato almeno un ferito nei pressi del passaggio al confine con l'Egitto, Salah id-Din, dove un altro tunnel è stato preso di mira dall'aviazione israeliana. L'uomo è stato subito soccorso all'ospedale di Rafah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.