Coloni israeliani sabotano risorse idriche palestinesi a Nablus

Nablus – Pal-Info. Ieri, i coloni israeliani hanno devastato fonti di acqua di sorgente nel villaggio palestinese di Madma, gettandovi anche rifiuti.

“Giunti dalla colonia di Yitzhar, i coloni israeliani sembravano essere decisi ad attaccare i pozzi, privandone l'accesso ai residenti palestinesi”, hanno riferito fonti locali.

Quotidianamente, i villaggi palestinesi a nord e a sud di Nablus (Cisgiordania settentrionale) sono oggetto della violenza dei coloni di Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.