Raed Salah: progetti israeliani per costruire giardini ebraici intorno alla moschea al-Aqsa.


Gerusalemme – Infopal. Shaikh Raed Salah, presidente del movimento islamico nei territori palestinesi occupati nel 1948, ha messo in guardia su “progetti israeliani per la costruzione di giardini ebraici intorno alla moschea al-Aqsa”.

In un comunicato stampa diramato durante la visita alla tenda “al-Bustan”, nella zona di Silwan, a Gerusalemme Est, ieri, Sahah ha messo in guardia la popolazione sul “piano per la costruzione di un anello di parchi ebraici intorno alla moschea di al-Aqsa.

Salah ha spiegato che il piano è definito “Bacino sacro”: Israele tenta di creare un anello di giardini “storici e talmudici”, iniziando dalla zona di Silwan, a sud della moschea di al-Aqsa.

Shaikh Raed Salah ha chiesto ai cittadini di Silwan di rinnovare le attività pubbliche, “finché il mondo non si renda conto che Silwan, Gerusalemme e la moschea al-Aqsa sono proprietà dei palestinesi e non dell'occupazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.