Rivista britannica: le brigate al-Qassam hanno acquistato cellulari anti-spionaggio.

 

 Gaza – Infopal. La rivista inglese "Guinnes", specializzata in "sicurezza", nella sua edizione di ieri ha riferito la seguente notizia: "Ultimamente, le brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, hanno acquistato cellulari a tecnologia avanzata che funzionano con codici a cifre, per proteggere la segretezza dei collegamenti telefonici tra gli attivisti".

“Guinnes” parla di "apparecchi di produzione taiwanese, che garantiscono il contatto fino a 50 km e costano 2000 dollari l’uno".

Come è risaputo, i servizi di sicurezza israeliani spiano in continuazione gli attivisti di Hamas, trasformandoli in obiettivi militari.

Una fonte della sicurezza israeliana ha dichiarato che “l’esercito di occupazione è a conoscenza che gli attivisti di Hamas sviluppano una cifratura speciale per i loro contatti, appoggiandosi a tecnologia e esperienza internazionale ad alto livello”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.