Silenzio stampa israeliano sulle attuali condizioni dello Sheikh Raed Saleh

Palestine-info, Wafa Agency. Sheikh Kamal al-Khatib, vice presidente del movimento islamico nei territori occupati del '48 ha dichiarato che le notizie secondo cui Sheikh Raed Salah è gravemente ferito sono allarmanti quanto il silenzio sulle sue condizioni in queste ore.

“Non è casuale che sia stato ferito lo Sheikh Raed Salah, che è sempre stato un obiettivo di Israele”, afferma al-Khatib nel suo ultimo comunicato stampa.

Di fronte al silenzio stampa delle fonti israeliane, al-Khatib si dice in ansia per il trattamento che i militari israeliani possono riservare al celebre Sheikh Salah.

Non è la prima volta che Israele compie assassini o prende di mira personalità religiose tra i rappresentanti dei palestinesi, i quali sono indignati per l'ennesima provocazione israeliana contro i loro leader: dalla Striscia di Gaza alla Cisgiordania, ai territori occupati nel '48.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.