Stato d’allerta israeliano

Al-Nasira (Nazareth) – Infopal. Verso le 12,00 di oggi, l'esercito israeliano ha proclamato lo stato di allerta ai confini con Siria, Libano e la Striscia di Gaza.

La decisione è stata resa pubblica dal quotidiano israeliano Haaretz.

Stesse comunicazioni hanno riguardato Gerusalemme (al Quds), in particolare la zona intorno alla moschea Al-Aqsa e alla  moschea di Ibrahim (Abramo) a  Hebron (al-Khalil).

Il controllo dell'esercito israeliano in Cisgiordania è stato intensificato, così come anche all'interno di Israele.

Il ferimento e le notizie che riguardano lo Sheykh Raed Salah costituiscono una grave provocazione soprattutto per i leader palestinesi che vivono nella Palestina occupata nel 1948 [Israele, ndr].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.