Striscia di Gaza, tre palestinesi assassinati: cercavano un lavoro.

Gaza – Infopal. Questa mattina, le forze di occupazione israeliane hanno ucciso tre operai palestinesi che stavano tentando di entrare in Israele attraverso il valico di Beit Hanun (Erez), nel nord della Striscia di Gaza.

Secondo quanto ci ha riferito il nostro corrispondente, i militari israeliani hanno impedito ai soccorritori palestinesi di raggiungere i feriti, che sono stati lasciati morire dissanguati. Anche dopo il loro decesso, hanno continuato a bloccare l'arrivo delle ambulanze.

Il nostro corrispondente ha spiegato che quattro operai stavano tentando di entrare in Israele per cercare un lavoro. Non erano armati, ma  nonostante ciò, i soldati hanno aperto il fuoco, uccidendone tre. Il quarto si è salvato riuscendo a fuggire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.