Uomini armati non identificati hanno rapito due cittadini palestinesi vicino a Beit Lahiya. A Khan Younis una bomba distrugge negozio di video.

Fonti della sicurezza palestinese hanno dichiarato questa mattina che armati non identificati hanno rapito due palestinesi nel nord della Striscia di Gaza.
I rapiti sono stati condatti in una località sconosciuta.
Le fonti hanno aggiunto che Yasser Muhammad Basyuni e Mahmoud Wishah sono stati rapiti all’1,40 di questa mattina, vicino alla città di Sheikh Zayed, a est di Beit Lahiya, nel nord della Striscia.

Sempre questa mattina, verso le 4, nel sud della Striscia, un’esplosione ha scosso l’area di Khan Younis: si è trattato di una bomba piazzata all’entrata di un negozio di video. Il locale è stato distrutto ma non ci sono stati feriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.