Valico di Rafah, muri nuovamente demoliti. Non si ferma il transito dei palestinesi tra Striscia ed Egitto. Lievi scontri con la polizia egiziana.

Gaza – Infopal 

Ieri, la polizia egiziana ha cercato di bloccare il transito di cittadini palestinesi nei territori egiziani. Nuovi muri sono stati elevati per bloccare il passaggio di Rafah tra la Striscia di Gaza e l’Egitto, ma bulldozer palestinese li hanno abbattuti insieme al filo spinato.

Le forze egiziane hanno sparato in aria e lanciato gas lacrimogeni per disperdere la folla.

Questa mattina, sono scoppiati leggeri tafferugli tra polizia di frontiera egiziana e uomini armati della Striscia, che hanno sparato a cinque cani-poliziotti e ferito un ufficiale della sicurezza egiziana.

Testimoni locali hanno raccontato che una piccola folla a lanciato sassi contro le forze egiziani, ferendone cinque. Migliaia di palestinesi hanno attraversato nuovamente il confine, in entrambe le direzioni.

notizie correlate:

23-01-2008:
"Crolla parte del muro del valico di Rafah. Uomini armati hanno fatto saltare la frontiera con l’Egitto. Migliaia di palestinesi entrano a el-Arish."

24-01-2008:
"Il presidente egiziano Mubarak: l’Egitto permette ai palestinesi di varcare la frontiera per rifornimenti alimentari."

24-01-2008:
"Dopo l’apertura della frontiera, rifiorisce l’economia di al-Arish e il centro di Gaza si anima."

25-01-2008: "Breccia nel muro di Rafah: anche gli egiziani entrano nella Striscia di Gaza. Delegazione parlamentare visita il CLP." 

25-01-2008 GazaCentinaia di membri della sicurezza egiziana dispiegati sul lato egiziano del confine con la Striscia di Gaza. Operazione preliminare per la chiusura della frontiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.